Differenziare per riciclare2018-11-22T10:06:23+00:00

FAI LA RACCOLTA DIFFERENZIATA
UN PICCOLO GESTO PER UN GRANDE RISULTATO

“La natura è intelligente! Vorrebbe riassorbire tutto ciò che è un rifiuto per conservarsi e conservarci al meglio; sta a noi fare in modo che tutto ciò che termina il proprio ciclo di vita utile venga riciclato e utilizzato nuovamente. Possiamo farlo con un piccolo gesto… con la raccolta differenziata! Solo così i rifiuti diventano una risorsa economicamente vantaggiosa e, soprattutto, non inquinante!”

VETRO

Il VETRO non si decompone mai, nelle discariche non si degrada. Attraverso il riciclaggio può essere utilizzato senza fine. Il vetro viene raccolto, ordinato per colore e lavato per eliminare i contaminanti; schiacciato, fuso e modellato per nuovi barattoli e bottiglie e per molti usi decorativi. Si stima che l’industria vetraria registri ogni anno un risparmio energetico, grazie alla raccolta differenziata, pari a 400.000 tonnellate di petrolio.

CARTA

La CARTA E CARTONE costituiscono il 30% della spazzatura domestica che gettiamo, quindi riciclarlo è molto importante! Se ricicliamo possiamo arrivare a risparmiare l’abbattimento di più di 100 alberi per tonnellata prodotta. Abbiamo guadagnato, in circa 10 anni, 4 miliardi di euro e si è evitata la distruzione di migliaia di alberi e la costruzione di ben 248 nuove discariche.

METALLI

ALLUMINIO. La maggior parte della bauxite utilizzata per produrre lattine di alluminio viene estratta nelle foreste tropicali. Quindi riciclare l’alluminio salva le nostre preziose foreste pluviali! Ogni anno abbiamo evitato l’immissione in atmosfera di 402.000 tonnellate di CO2 e un risparmio energetico pari a 173.000 tonnellate equivalenti di petrolio. In Italia la bauxite è assente, e questo crea dipendenza per l’importazione dall’estero. VERAMENTE UN GRANDE RISPARMIO!! In poche settimane i prodotti in alluminio riciclato tornano nei negozi pronti per essere venduti nuovamente.

PLASTICA

Una bottiglia di plastica riciclata può farci risparmiare tanta energia sufficiente per accendere una lampadina da 60 watt per 6 ore! La plastica è fatta a pezzi, è fusa e trasformata in nuovi prodotti come parti di automobili, moquette e vestiti. Con il riciclo di 1.000 tonnellate di plastica (equivalente alla quantità consumata in una piccola città), si ottiene il risparmio di circa 3.500 tonnellate di petrolio, l’equivalente dell’energia usata da 15.000 frigoriferi in un anno.